Trump shock: "Non voglio immigrati da Paesi-cesso"

Nuova gaffe di Trump basta migranti da paesi di m... come Haiti El Salvador e l'Africa. Annullato viaggio a Londra

Trump, marcia indietro: il programma "dreamer" sarà mantenuto

La gaffe giunge mentre il Presidente era al colloquio nello studio Ovale con alcuni parlamentari che gli chiedevano di riconsiderare la decisione di togliere lo status di protezione a migliaia di immigrati da Haiti, El Salvador e da alcuni paesi africani.

In reltà i finti antirazzisti non sono neanche in grado di fare una traduzione. Se quei paesi fossero idilliaci la gente non scapperebbe via.

In un altro tweet, Trump ha inoltre smentito di aver utilizzato l'espressione "cessi di paesi" nell'incontro sull'immigrazione, come riferito da alcuni media, pur ammettendo di aver usato parole forti. Parole che non aiutano certo a ripulire la sua immagine dopo le accuse messe nero su bianco nel libro "Fire and Fury" di Michael Wolff. Come vorrei anch'io che l'Italia avesse un governo che facesse la stessa cosa, invece di andare a mendicare a Parigi e Berlino qualche spicciolo per le varie fondazioni, magari di famiglia!

Il presidente ha anche annullato una visita in Gran Bretagna il mese prossimo per inaugurare la nuova ambasciata Usa a Londra.

"Cattivo affare - ha scritto -".

Il suo entourage l'ha convinto spiegando che le conseguenze sarebbero state troppo gravi e alla fine Trump, con riluttanza, ha ceduto.

Donald Trump continua a scioccare il mondo.

Eliza Dushku: Stuntman Sexually Assaulted Me at 12
Suspect Arrested in Murder of UPenn Student Blaze Bernstein